Vita da Gabbiani

Bello disegnare nei cieli 

La rotta della libertà

Giocare sull’onda del vento

Sulle navi che solcano il mare

Per poi planare sulle loro scie

Nell’attesa dello scarto del cibo dagli umani

Ma spesso il vento della fame ci spinge

oltre il mare sulla terra abitata dalla nudità:

la sabbia

terra che raccoglie

le bellezze e le schifezze

di una stagione che spesso

si dimentica del rispetto. . .

E’ allora che la libertà

è strozzata dall’indifferenza assoluta.

Mentre il bisogno

cerca altrove

nuovi lidi 

Clicca qui di seguito per visionare il video Bisogno e Libertà

L’mmagine e il silenzio

Sono lieto di presentare altre due creazioni:

Libera il Volo

la Voce Sottile del Vento.

La prima crezione riguarda la lettura, dentro l’immagine, del riflesso del pensiero, della parola. Nella seconda, realizzata in collaborazione con coesolume, è un tentativo, oggi davvero arduo, di ascoltare il silenzio, il suono della vita nella dimensione della spiritualità. L’incontro con il silenzio apre orizzonti impensabili sul senso, sulla libertà, sulla vita. Entrambi si completano poi con lo shopping delle scelte che individua gli aspetti quotidiani dell’essere e la matita dello stupore cifra del senso dipinto con la categoria della poesia. Le vostre visite saranno sempre gradite per un sereno confronto ed una crescita reciproca.

                                                                   A presto, Mieleinfuso!