Vita da Gabbiani

Bello disegnare nei cieli 

La rotta della libertà

Giocare sull’onda del vento

Sulle navi che solcano il mare

Per poi planare sulle loro scie

Nell’attesa dello scarto del cibo dagli umani

Ma spesso il vento della fame ci spinge

oltre il mare sulla terra abitata dalla nudità:

la sabbia

terra che raccoglie

le bellezze e le schifezze

di una stagione che spesso

si dimentica del rispetto. . .

E’ allora che la libertà

è strozzata dall’indifferenza assoluta.

Mentre il bisogno

cerca altrove

nuovi lidi 

Clicca qui di seguito per visionare il video Bisogno e Libertà